grande architettura in cile

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Later Arquitectura & Desino e Cristian Fernandez Arquitectos, e si presenta come un’area polifunzionale, che si inserisce nella via principale della città creando nuovi spazi pubblici. Uno spazio di aggregazione dedicato alla comunità, un punto di riferimento per la stessa città. Gli interni sono stati progettati da Bravo Muebles, che hanno selezionato la serie Formula, progettata da Matthias Demacker e prodotta da Arrmet.  La cerimonia di apertura per il Centro Cultural Gabriela Mistral, il 4 settembre 2010, è stato uno degli eventi più importanti nelle celebrazioni del bicentenario del Cile. Inaugurato alla presenza del Presidente con uno straordinario spettacolo di luci, il centro è dedicato alle arti e alla poetessa a cui è intitolato, premio Nobel nel 1945.

I materiali scelti – ferro nudo, cemento, vetro e legno – sono il punto di incontro tra passato, presente e futuro. Tecnologia e tradizione possono così fondersi attraverso l’impatto visivo, che le riunisce e fonde entrambe. La trasparenza dei volumi aumenta ed amplifica il senso di apertura verso lo spazio urbano, coinvolgendolo al suo interno. La serie FORMULA, disegnata da Matthias Demacker, è stata selezionata per gli spazi relax della lounge, da dove si può godere il gioco interno-esterno voluto dagli architetti.

Il Centro Cultural Gabriela Mistral rappresenta un punto di riferimento storico, sociale e culturale di estrema importanza sia per la città che per il Cile stesso.

Emerge nel tessuto urbano grazie alla sua forte personalità senza provocare una rottura ingiustificata: veicolo di cultura al servizio della comunità, ma anche progetto urbanistico innovativo; nuova interpretazione del contesto sociale in cui si inserisce e filo conduttore con la storia che lo circonda. Un progetto che non lascia indifferenti.

Per Arrmet è un’importante realizzazione che mette in evidenza la versatilità del programma FORMULA, ma che rende anche merito ad un progetto aziendale perseguito senza sosta: dare un servizio di qualità totale agli architetti. FORMULA protagonista di una delle sale conferenze e della caffetteria. Negli uffici è stata inserita la sedia SUNNY. Inedita applicazione del divanetto due posti FORMULA, inserito negli spazi espositivi.